MangiaExpo2022

Lungo il fiume… tra cibo, tradizione, storia e poesia

In Darsena un percorso tra ristoranti e pub, profumi, sapori e tradizioni

La location è suggestiva e riaffiorano poesia e narrativa. Un fiume, per l’esattezza il Lungofiume della nuova Darsena di Ferrara, dove sino al 24 luglio, si incontreranno profumi, tradizioni e persone. Si svolgerà qui l’edizione 2022 di Mangiaexpo. Una occasione unica e conviviale in cui sentirsi bene, assaporare e apprezzare il valore del tempo lento, imparare il rispetto dei propri ritmi e quello degli altri. Una occasione per imparare la diversità dei sapori intersecati alla storia e alle culture, ai saperi e ai diversi punti di vista. Il cibo diventa maestro per stimolare gli interessi, la partecipazione, la condivisioni si uno spazio che si trasforma in un percorso per favorire il dialogo e la libera espressione di chi propone e di chi riceve. Mangiaexpo 2022 non è “andare a cena”, ma un percorso intimo esperenziale, emotivo, di gusto e di vita. E lì c’è il fiume con le sue acque tanto preziose, testimone del tempo e della gente, dei commerci passati e dalla cultura. Momenti da vivere all’aria aperta, sula sua riva, assaporando buon cibo o degustando un buon vino, incontrando l’artigianato locale o un amico con cui gustarsi il tramonto più suggestivo della città.

Le proposte di cucina, sono tante e vale la pena di sfogliarle magari sul sito dell’evento ma una sbirciatina curiosa l’abbiamo data. I ristoranti sono posizionati lungo gli ormeggi del fiume e anche questa è poesia. In ordine di numerazione, partendo dall’entrata della rotonda Darsena/Corso Isonzo, sono collocati:
Ormeggio 1 – Osteria degli Ulivi, con proposte Pugliesi e cucina mediterranea
Ormeggio 2 – Castello di Fossadalbero, con Cucina Insolita, Pesce e tanto altro
Ormeggio 3 – Koisushi, con Sushi e cibo orientale
Ormeggio 4 – Trattoria La Romantica – il Tipico e il Moderno
Ormeggio 5 – Orco Bacco – Tapas di Carne, Pesce e Champagne
Ormeggio 8 – Big Hop – Birre Artigianali e Arrosticini Abruzzesi
Ormeggio 9 – Street Burger Gourmet, Hamburgheria Artigianale e Birra Artigianale
Ormeggio 10 – Nonna Ines, Pasta Fresca, Tradizione e Gastronomia
Ormeggio 11 – Fraschetta a Roma se magna così, Cucina Romana
Ormeggio 12 – XI Comandamento, Hamburgheria e Birra
Ormeggio 13 – Lungofiume, Cocktail & Wine
Ormeggio 14 – Balebuste, Fresche note estive

Sul sito ufficiale di MangiaFexpo sarà possibile vedere e consultare i Menù di tutti i ristoranti e attraverso il QR CODE che sono collocati in giro per l’evento e in tutti i gazebo della ristorazione. Come in tutte le edizioni, Partner ufficiale per la fornitura di Acqua ai ristoratori sarà Aqua e Salute all’ormeggio 6, che durante l’evento fornirà informazioni anche per le installazioni di depurazione acqua ai privati. Se il fiume lo permetterà, si avrà la possibilità di ormeggiare una piattaforma sull’acqua dove svilupperemo serate su prenotazione, sia per i ristoranti dell’evento, sia per eventi che renderemo noti in calendario sul sito www.mangiafexpo.com. L’ottava edizione di Mangiaexpo, evento dedicato alla ristorazione di Ferrara e Provincia organizzata dall’Associazione Culturale Ugualetrentadue ETS, con il supporto di Dodicieventi di Stefano Zobbi. L’evento è Patrocinato dal Comune di Ferrara, con il supporto di Confesercenti Ferrara e con l’affiancamento a Visit Ferrara. Saranno 12 le aree di ristorazione, per l’occasione saranno 12 ormeggi, che per 4 settimane, dal 28 giugno al 24 luglio 2022, allieteranno i nostri palati con tante proposte, da quelle della tradizione a quelle più gourmet. Come nei primi due eventi, ma in modo più accurato e distribuito, andremo ad illuminare il Fiume, grazie a Progetto Casa di Roberto Marzola, Main Partner di “Luci sul Fiume”, evento per la valorizzazione delle aree dedicate a Mangiafexpo che fanno parte del progetto Periferie. Per questa edizione, il Lungofiume proporrà anche una passeggiata tra l’artigianato locale in collaborazione con “Opere dell’Ingegno” e grazie alla coordinatrice per Mangiafexpo, Rita Berselli. Ad impreziosire la passeggiata sarà la collaborazione ormai storica con Roverati Giardini, di Luca e Nicola Roverati. Andremo a creare punti di verde nelle vicinanze e sulle Houseboat, creando così un connubio terra/acqua d’impatto. Tante sono le Partecipazioni di Aziende del territorio che affiancano l’evento e che uniscono le loro capacità e la loro esperienza per creare con noi uno spazio gradevole dove trascorrere le serate estive.