Vigarano (Fe)

Furto alla Conad

Il responsabile subito arrestato

Nella serata di ieri 26 gennaio 2023 i Carabinieri della Stazione di Vigarano Mainarda (Fe) hanno arrestato, in flagranza di reato, C.F., ventenne di origini romene, responsabile di furto aggravato ai danni del supermercato Conad di via Donatori di Sangue di quel centro cittadino. I militari, nel corso di un servizio di controllo del territorio, implementato proprio per prevenire la perpetrazione di furti nel comune dell’alto ferrarese, sono intervenuti immediatamente presso il supermercato dove era stata segnalata la presenza di alcune persone sospette. Arrivati nei pressi dell’esercizio commerciale i Carabinieri hanno notato una macchina i cui occupanti, alla vista dell’auto dell’Arma, hanno avviato la marcia dandosi alla fuga, mentre uno dei passeggeri è sceso repentinamente ed ha tentato di dileguarsi a piedi. I carabinieri, intuito potesse essere stato commesso un illecito, hanno immediatamente raggiunto e bloccato l’uomo, mentre l’autoveicolo è riuscito ad allontanarsi. Presi contatti con la direzione dell’esercizio commerciale si è accertato che i quattro soggetti, entrati nel negozio, avevano divelto i sistemi antitaccheggio di alcuni rasoi e spazzolini elettrici appropriandosene, così come di alcuni generi alimentari per un valore complessivo di oltre 300 euro. Sulla base di quanto accertato l’uomo è stato arrestato e posto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione, in attesa dell’udienza di convalida e rito direttissimo al termine del quale, nella mattinata di venerdì 27 gennaio, il Giudice Monocratico del Tribunale estense ha convalidato l’arresto e condannato il ventenne ad otto mesi di reclusione.

Fonte: Carabinieri Ferrara