Bondeno

Inizia la rassegna audiovisiva dedicato allo sport

“Dietro la rete”: il progetto del Comune che fa scoprire alle persone le realtà sportive del territorio

Inizia oggi, lunedì 27 dicembre, la rassegna audiovisiva ‘Dietro la Rete’: il progetto del comune di Bondeno che punta a descrivere con i suoni e con le immagini tutte le realtà sportive del territorio. A cadenza periodica, quindi, sulla pagina Facebook del Comune e sul sito istituzionale, verranno pubblicati video della durata di circa due minuti ciascuno, che descriveranno lo sport sul territorio e le realtà che rendono possibile praticarlo. «Un progetto in cui crediamo molto – commenta il sindaco, Simone Saletti –: ‘Dietro la Rete’ si sposta infatti dalla carta al web, dalle parole alle immagini. Con i video in questione, non verranno spiegate le regole dello sport e non vi saranno interviste agli atleti o ai dirigenti, bensì l’obiettivo è quello di suscitare interesse verso le singole discipline». Il fine da raggiungere è tuttavia duplice, come sottolinea l’assessore allo Sport, Ornella Bonati: «Da un lato, crediamo che queste ‘pillole di sport’ possano invogliare soprattutto i più giovani a praticare con frequenza la loro attività fisica preferita. Dall’altra parte, invece, vogliamo dare visibilità a tutte le nostre società sportive che hanno passato oltre un anno di difficoltà, tra chiusure e restrizioni spesso estremamente penalizzanti». Insomma, lo scopo è incentivare e preservare lo sport sul territorio, «spesso composto da associazioni che hanno storie lunghe decine e decine di anni, fortemente radicate a Bondeno – proseguono Saletti e Bonati –, ma che a causa della pandemia hanno visto ridurre drasticamente le iscrizioni. Lo sport deve invece sempre rimanere un momento di aggregazione e di crescita individuale e sociale dei più giovani, e per questo crediamo fortemente in questo progetto. Così come – concludono sindaco e assessore –, puntiamo molto sugli investimenti agli impianti sportivi: quest’anno abbiamo completato il rifacimento del campo da basket all’aperto in collaborazione con Matilde Basket Bondeno, mentre il 2022 sarà l’anno della Club House presso lo stadio del calcio, della pista di atletica del Bihac, e dell’impianto sportivo della frazione di Burana». Già dalla mattina di oggi sarà quindi possibile visionare il primo video, dedicato alla Matilde Basket e al suo cinquantesimo anniversario, accedendo alla pagina Facebook istituzionale della Città di Bondeno.